Giuliano da Sangallo’s non-conformist Renaissance

20 marzo 2019 - 18:00

Conferenza in inglese di Dario Donetti

 

Giuliano da Sangallo fu uno dei più importanti interpreti del Rinascimento italiano e fondatore di un vasto atelier di famiglia di architetti, ingegneri militari e scultori, ampiamente coinvolto nelle più importanti commissioni artistiche del tempo. Disegnatore di grande talento, esploratore insaziabile dell'antichità e grande innovatore nell'arte della costruzione, è proprio a Giuliano che dobbiamo alcuni dei più importanti prototipi della tradizione occidentale: la Basilica a croce greca di Santa Maria delle Carceri e la Villa umanistica di Poggio a Caiano sono diventate sinonimo dell’idea stessa di architettura rinascimentale. Dario Donetti ha conseguito il dottorato di ricerca presso la Scuola Normale Superiore di Pisa.

 

Il Programma Culturale è aperto ai membri del British Institute of Florence. Le possibilità variano da una quota giornaliera all’iscrizione vitalizia. Per maggiori informazioni sulle quote associative cliccate qui.

The 2019 opening season is made possible by a generous donation from Michael and Alessandra Griffiths