Corsi di storia dell'arte

CORSI MENSILI di storia dell’arte sono tenuti in lingua inglese e si incentrano sull’arte italiana dal periodo medioevale a quello dell’Alto Rinascimento, con una particolare attenzione alle arti fiorentine. Gli artisti non vengono studiati isolatamente ma sono saldamente collocati nel loro contesto sociale, politico, religioso e storico. Oltre ad imparare a riconoscere stili specifici, soggetti e simboli, grande enfasi verrà data alle tecniche e ai materiali usati dagli artisti rinascimentali italiani. Ogni corso è costituito da una combinazione di lezioni in aula, visite guidate dai nostri docenti di storia dell’arte e laboratori dove gli studenti potranno incontrare professionisti operanti nei diversi settori della conservazione dei beni artistici e culturali. I nostri corsi sono aperti a tutti coloro che vogliano studiare storia dell’arte, anche senza avere una precedente conoscenza sul tema,  e riescono a risultare coinvolgenti anche per chi invece abbia già familiarità con gli argomenti trattati.
 

GENNAIO / APRILE / SETTEMBRE 2019

 

Questo corso esplora il risveglio artistico che prese campo a Firenze tra il XII e il XIV secolo. Sullo sfondo di un rapido sviluppo economico, di un ricambio politico turbolento, fame e guerre, gli artisti tra cui Cimabue, Arnolfo di Cambio, Giotto, Andrea Pisano, Bernado Gaddi, Orcagna, Andrea di Buonaiuto, Taddeo e Agnolo Gaddi con maestria si occuparono delle nuove religioni dell’epoca, delle aspirazioni culturali e politiche, dando vita a un nuovo stile e segnando l’inizio della dominante tradizione figurativa nell’arte dell’Europa Occidentale.

FEBBRAIO / MAGGIO / OTTOBRE 2019

 

Questo corso analizza i fattori storici che fecero di Firenze un ambiente così ricettivo al mecenatismo e alla coltivazione degli ideali intellettuali e artistici propri del Rinascimento. Una costellazione di artisti ed architetti, tra i quali Brunelleschi, Ghiberti, Donatello, Masaccio, Botticelli, Leonardo, Michelangelo, Pontormo, Suor Plautilla Nelli, Vasari, Bronzino, Cellini, Caravaggio e Artemisia Gentileschi, creò, per le istituzioni e le famiglie Fiorentine, innovative opere d’arte che ancora oggi sono considerate pietre miliari della storia dell’arte dell’ Occidente.

MARZO / GIUGNO / NOVEMBRE 2019

 

Questo corso prende in considerazione le vite e le eredità lasciateci dagli artisti che furono attivi a Firenze tra il XVIII, XIX e XX secolo, tra i quali Irene Parenti Duclos, Pietro Tenerai, Pietro Benvenuti, Giuseppe Bezzuoli, Felicie de Fauveau, Giovanni Fattori, Silvestro Lega, Amalia Dupre, Romano Romanelli, Lorenzo Bartolini, Marino Marini, Mario Romoli, Pietro Annigoni e Michelangelo Pistoletto. Questo corso passa in rassegna le vite, le opere e i mecenati di queste figure come anche il contesto politico, sociale e religioso della Firenze moderna.

LUGLIO 2019

 

*Combina elementi di Firenze Medivale, Rinascimentale e Moderna. Questo corso di quattro settimane celebra cento capolavori Fiorentini con visite a musei e chiese cittadine e lezioni presso la bibitoca del British Institute affaciata sull’Arno. Questo corso incorpora elementi dai tre corsi Medieval, Renaissance e Modern Florence, partendo dalle rinomate collezioni di antichità presenti a Firenze, passando per i dipinti e le sculture del Rinascimento fino ad arrivare alle meno famose opere neoclassiche, impressioniste, futuriste e postmoderne presenti in città.

 


Iscrizioni

È possibile seguire i nostri corsi anche settimanalmente o per singole lezioni

2019 DATES AND FEES

ONLINE ENROLMENT

ENROLMENT FORM (DOC)

ENROLMENT FORM (PDF)