All other news (I mean lies): the forging of 17th-century news discourse in a sceptical news society

29 novembre 2017 - 18:00

Conferenza in inglese di Nicholas Brownlees 

Nell'Inghilterra del Seicento, con la nascita dei periodici, i giornalisti erano perfettamente consapevoli che il mercato delle notizie del tempo si basasse su un paradosso: mentre da un lato c'era una grande richiesta di notizie, dall’altro c'era un grande scetticismo sulla veridicità delle stesse. Nel suo intervento, Nicholas Brownlees contestualizzerà ed esaminerà le ragioni che minavano la credibilità delle notizie, illustrando le strategie che i giornalisti adottavano per accrescere l'affidabilità e la veridicità delle loro informazioni. Vedremo che i problemi che i giornalisti hanno affrontato e le soluzioni che hanno adottato non sono così diverse da quelle attuali.

 

Il Programma Culturale è aperto ai membri del British Institute of Florence. Le possibilità variano da una quota giornaliera all’iscrizione vitalizia. Per maggiori informazioni sulle quote associative cliccate qui.

Il Programma Culturale della stagione autunnale 2017 è reso possibile grazie a una generosa donazione effettuata da Alessandra e Michael Griffiths tramite il Michael Griffiths Trust in memoria di loro figlio John (4 agosto 1970 - 4 aprile 2015).