Sostieni il British Institute of Florence

Nel 2017 il British Institute of Florence festeggia il suo centenario. Per quasi cento anni abbiamo occupato un posto speciale nella vibrante vita culturale di Firenze, agendo da fondamentale risorsa educativa e da punto d’incontro tra la città e i suoi visitatori anglofoni.

 

Nei prossimi cento anni vogliamo continuare a costruire su queste basi per essere il punto di riferimento principale per chi vuole scoprire la storia dell’arte, la lingua e la cultura italiane, o per chi vuole assaporare il meglio della cultura inglese.

Tuttavia, come organizzazione no-profit inglese senza fondi pubblici dal 1920, dipendiamo dai nostri sostenitori per continuare ad offrire le nostre attività culturali e per raggiungere i nostri obiettivi nel campo della beneficenza.

Con l’approssimarsi del nostro centenario, vogliamo lanciare un appello per assicurarci che il nostro patrimonio culturale venga protetto e che rimanga disponibile per le generazioni future.

Con il tuo supporto vogliamo:

  • Offrire servizi migliori ai nostri studenti, ai residenti e a chi visita Firenze ampliando e migliorando il nostro programma culturale. Gli eventi culturali si tengono nella Biblioteca Harold Acton, la più grande biblioteca di lingua inglese con servizio di prestito dell’Europa continentale.
  • Aumentare le possibilità di accesso degli studenti inglesi a corsi di Storia dell’Arte di altissima qualità, attraverso l’erogazione di borse di studio per lo studio individuale e di gruppo nella culla del Rinascimento.
  • Mantenere l’alta qualità dell’insegnamento dell’inglese e dell’italiano.
  • Rendere il nostro archivio, che raccoglie i documenti e le storie di anglo-fiorentini, più facilmente accessibile al pubblico con la presenza continuativa di un archivista professionista e investire nell’acquisizione di nuove collezioni.

Ogni donazione ci è utile e potete aiutarci nei seguenti modi:

  • Online con JustGiving.
  • Per posta, spedendo il Donation Form all’indirizzo BIF100, British Institute of Florence, Lungarno Guicciardini 9, 50125, Firenze, Italia.
  • Di persona. Vi invitiamo a venire a conoscerci: potrete così scoprire con i vostri occhi cosa il British Institute offre. Potete contattarci scrivendo un’e-mail a BIF100@britishinstitute.it o chiamarci al numero +39 055 267781 per organizzare la vostra visita.
  • Partnership aziendale. Il British Institute ha molto da offrire ad aziende interessate a sostenere le arti. Diventando un partner aziendale potrai godere di una serie di benefici.
  • Enti di beneficenza e fondazioni. Donazioni da enti di beneficenza e fondazioni hanno reso possibile molti dei passati progetti dell’Istituto nella biblioteca e nell’archivio. Accogliamo nuove opportunità per partecipare a concorsi per la concessione di sovvenzioni.
  • Eredità. Un altro modo per aiutare l’Istituto è lasciare una donazione nel tuo testamento. Se hai già fatto testamento e vorresti aggiungere un lascito al British Institute of Florence, ti chiediamo di mandare notifiche e domande sull’argomento, in via confidenziale, a Martin Owen, il Tesoriere (Tel: +44 (0)7949 615388) o a legacy@britishinstitute.it.

Se sei un contribuente del Regno Unito possiamo recuperare l’aliquota d’imposta base sulla tua donazione senza ulteriori costi a tuo carico. Devi solo firmare la dichiarazione per la donazione scaricabile dalle imposte sul modulo o darci il tuo permesso via telefono. Anche i non contribuenti del Regno Unito possono donare usando il modulo.

Ti ringraziamo per il sostegno al nostro appello per il Centenario del British Institute of Florence e saremo lieti di ascoltare la tua opinione sulla direzione che vorresti prendessero le nostre attività.