Il ruolo della Inghilterra nel Risorgimento italiano

24 January 2018 - 18:00

Lecture in English by Giovanni Cipriani

 

L’Inghilterra seguì da vicino il movimento risorgimentale ed alcuni suoi esponenti, presenti in Toscana, come Elizabeth Barrett Browning o i coniugi Trollope, espressero il loro entusiasmo nel 1848. Molte cose mutarono negli anni cinquanta dell’Ottocento. Il Canale di Suez avrebbe reso il Mediterraneo un centro di traffici e di commerci e l’Inghilterra fece di tutto per eliminare la presenza dell’Austria dall'intera area, favorendo l’esito positivo della IIa Guerra d’Indipendenza e la nascita del Regno d’Italia. Dottor Cipriani insegna all’Università di Firenze.

 

The Cultural Programme is open to members of the British Institute of Florence. Membership options range from 24 hours to Life. For membership see here.